Comune di Rocchetta e Croce » Conosci la città » Storia

Albo Pretorio Online

Albo Pretorio

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Community

    

     Ascolta la tua radio

    

     Leggi il tuo giornale

    

     I programmi in TV

    

     Il santo del giorno

    

     Risultati superenalotto

   

     Risultati lotto

    

     La gazzetta ufficiale

Scrivi al Comune

e-mailpec

Anci per Expo 2015

anci per expo

 

 

 

 

Storia

panorama di rocchettaLe notizie storiche fanno risalire l'esistenza di Rocchetta all'epoca dello splendore della Cales Romanica.
Deve il suo nome all'antica Rocca sede della baronia dei Vescovi di Calvi. Difatti, attualmente il Vescovo titolare della Diocesi di Teano-Calvi conserva il titolo di Barone di Rocchetta.
I due borghi di Rocchetta e Croce ebbero vita in seguito all'abbandono dell'antica Cales, più volte saccheggiata e poi distrutta dai Saraceni nel 879. La popolazione che aveva cercato scampo sulle alture circostanti, si aggregò a poco a poco in un abitato fortificato che già godeva di una protezione naturale.
Il toponimo è di origine medioevale: Rocchetta è un diminutivo di rocca, mentre Croce si rifà ad un elemento legato a tradizioni religiose.
Si dice che nella Rocca, costruita intorno al VIII secolo, si mantenessero annidati i Saraceni che la tennero saldamente per molti anni. Era una Rocca praticamente imprendibile, tanto che i primi Normanni non tentarono neppure di occuparla dato che da tre lati vi era uno strapiombo ed il quarto un'erta.
I Saraceni ne fecero un luogo sicuro per la raccolta di schiave che, poi vendevano sui mercati arabi. Dopo i Saraceni, Rocchetta e Croce fu feudo dei Vescovi di Calvi. Data la posizione del luogo, i Vescovi trasformarono il Castello in una specie di Eremo, luogo di ritiro e di preghiere.

Rocchetta è conosciuta anche per l'industria di Acque Minerali «Santagata», già conosciuta ai tempi di Plinio il Vecchio, che in alcuni suoi scritti parla della Valle di Assano, delle sue Acque e delle sue Terme, come salubri e diuretiche.

Comune di Rocchetta e Croce

via Cavour - 81042 Rocchetta e Croce (CE)

tel. 0823889013 - fax 0823889151 

PEC: protocollo.rocchettaecroce@asmepec.it

Webmaster Ass. Nicandro De Biasio 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.201 secondi
Powered by Asmenet Campania